L’attesa

Schizzo di un dramma troppo borghese Racconto di Carlo Danelon Un minuscolo ascensore trainato da stringhe, un corridoio stretto, tre piani, due ingressi per piano, due vecchi: loro, una donna: lei. Era un labirinto semplice, il suo: era finita nello stipite dell’esistenza. Si alzò dal divano e si sedette a terra, sul parquet. Dalle finestre…

I giorni dopo

Racconto di Francesca Mazzella Tempo di lettura 5 minuti Così come hai preso i guanti gialli dal retro della tua cucina per ripulire lo scorcio che hai intravisto di questa grotta, così dovresti riporli. Invece che cancellare i segni del tempo, preferisco tu li faccia crollare con un’esplosione. Non è sicuro qui. Col cuore incastrato…

Felice e Libero

Felice e Libero

Racconto di Nicola Poidomani Motta TEMPO DI LETTURA 7′ Il mondo attorno a me stava diventando piano piano sempre più lontano. Le urla e la confusione  della mischia erano lievi rumori ovattati nel caos della mia testa. Non mi preoccupava  quello che mi stava accadendo attorno, né mi preoccupavano più gli svariati cocci di vetro sulla…

RI-CONOSCENZA

RI-CONOSCENZA

Racconto di Viola Bertoletti TEMPO DI LETTURA 5 MIN. Capita che nei momenti più imprevisti, nelle circostanze più insospettabili, mi colga una strana, esasperata lucidità. Stipata nel vagone della metro verde, incastrata tra un gomito e un ginocchio, o quando ignara sto apparecchiando la tavola, senza pensare a niente, o ancora, quando sono in bici…

Un guscio vuoto

Racconto di Viola Bertoletti TEMPO DI LETTURA 8 MIN. Qualche volta lo specchio mostrava a Eva solo quello che non voleva vedere. Il suo sguardo era fisso al centro del riquadro e con dispiacere notò, come per la prima volta, che proprio nel mezzo, in una retta quasi perpendicolare alla fronte, compariva il suo naso.…

La torre di Babele

Racconto di Carlo Danelon TEMPO DI LETTURA 5 MIN. In verità, vi dico, Dio non ha mai fatto crollare la torre, né ci ha mai sparsi per la Terra. Ci ha lasciati dentro, e ha chiuso la porta. Perché tale dev’essere lo sventurato destino di chi desidera. E all’impegno comune si sostituì una collettiva nevrosi.…

A Torino

Racconto di Viola Bertoletti TEMPO DI LETTURA 4 MIN Disporrò dei piccoli Cactus e qualche Aloe tra “I dolori del giovane Werther” e le poesie di Garcia Lorca sulle mensole di legno nella mia casa, a Torino. Il mio appartamento avrà delle spaziose pareti bianche su cui appenderò i miei poster e le mie fotografie;…

Sentirsi a casa

Racconto di Lorenzo Mottinelli TEMPO DI LETTURA 3 MIN. Mi trovavo in coperta e stavo sistemando le ultime casse di merce insieme ad altri marinai, gli stessi con i quali mi alternavo per il turno di guardia notturno e con i quali condividevo la branda.Eravamo immersi nel buio della cambusa e solo alcune lanterne emanavano…

Cronache condominiali di un alienato

Racconto di Viola Bertoletti TEMPO DI LETTURA 3 MIN. Caro diario, mi presento, sono un uomo sui trent’anni a cui tuttavia capita spesso di sentirsi allo stremo delle sue forze; questo dovrebbe già dirti molto sulla mia persona. Dicono che l’essere umano sia l’unico animale insieme a certe specie di insetti immondi, curiosa coincidenza, capace…

Levità

Racconto di Lorenzo Mottinelli TEMPO DI LETTURA 3 MIN. Un fischio assordante lo risvegliò dal dormiveglia nel quale era crollato. Prese i suoi bagagli con l’aiuto del maggiordomo, scese dal treno e fece un respiro profondo; l’aria era fresca, pulita, e tirava una leggera brezza che spezzava l’intollerabile calore di quel torrido luglio. Estrasse il…